Archivi categoria: gli abbandoni di ogni genere…

Caro Camice Bianco, io sono un paziente complesso ed è questo ciò che vorrei tu meditassi…

Da “Il Piccolo Alessandria”, ringrazio il direttore Alberto Marello che mi ha donato uno spazio. Sono stanca di essere solo un corpo. Lettera aperta inviata davvero ad un medico, un attimo della mia vita dolorosamente lesa nel mio intimo essere … Continua a leggere

Pubblicato in Bioetica e dintorni, Diritti del malato e TDM, disabilità e progetti, gli abbandoni di ogni genere..., Persona e danno, Salvare la vita aiutando, Senza categoria, viversi | Contrassegnato , | Lascia un commento

il fuggitivo costretto, ed imparare a dirsi addio…

Lo strazio di un Addio improvviso lascia un vuoto attonito, deprivazione senza senso e risposte inevase. Subentra disperazione e in seguito la razionalizzazione dell’ evento. Il tempo, da soli o aiutati da amici ti porteranno al compromesso dell’accettazione non facile … Continua a leggere

Pubblicato in gli abbandoni di ogni genere... | Commenti disabilitati su il fuggitivo costretto, ed imparare a dirsi addio…

Giuramento di Ippocrate

Giuramento di Ippocrate 29 maggio 2003 dedicato a Ermanno Come si fa a farsi scivolare tutto quello che ci fa male dalle spalle? come fate voi medici a vedere la sofferenza e a valutarla? come fate voi medici a superare … Continua a leggere

Pubblicato in Bioetica e dintorni, gli abbandoni di ogni genere... | Commenti disabilitati su Giuramento di Ippocrate

Il Lutto e il suo travaglio…

il travaglio del lutto di Livia Crozzoli Aite ” se tutto questo dolore non allarga i nostri orizzonti e non ci rende più umani, liberandoci dalle piccolezze e dalle cose superflue di questa vita, tutto è stato inutile” (Etty Hillesum) … Continua a leggere

Pubblicato in gli abbandoni di ogni genere... | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Il Lutto e il suo travaglio…